TEMPO PREPARAZIONE
20 minuti
TEMPO COTTURA
15 minuti
TEMPO DI RIPOSO
30 minuti in frigorifero
PERSONE
2
DIFFICOLTÀ
media

INGREDIENTI
200 g soia edamame biologici Almaverde Bio
50 g mais biologico Almaverde Bio
80 g patate lessate 
40 g pangrattato
40 g parmigiano grattuggiato 
1 uovo 
½ cucchiaino di curcuma in polvere 
alcuni rametti di timo fresco
4-5 foglie di bietola
4 cucciai di ketchup 
olio extra vergine di oliva Almaverde Bio q.b.
sale e pepe q.b. 


PREPARAZIONE

  1. Sgocciolate la soia edamame ed il mais e raccoglieteli in una ciotola insieme alle patate. Frullate metà del composto e tritate grossolanamente l'altra parte. Riunite tutti gli ingredienti ed aggiungete curcuma, sale, pepe e le foglie del timo. Mescolate bene quindi unite l'uovo, il parmigiano poi poco alla volta il pangrattato. 
  2. Fate riposare il composto nel frigorifero per 30 minuti. Riprendete l'impasto e formate 4 burger.
  3. Versate in una padella antiaderente 2 cucchiai di olio e fate rosolare i burger da entrambi i lati a fuoco medio-basso. Deve formarsi una bella crosticina dorata e dovranno essere ben caldi all'interno.
  4. Nel frattempo in un'altra padella antiaderente unta d'olio fate rosolare la parte più tenera delle foglie della bietola, precedentemente lavate ed asciugate, per qualche minuto a fuoco vivace con il coperchio. 
  5. Componete in piatto impilando burger, foglie della bietola e ketchup.
Un'idea in più:

Potete servire i burger all'interno di un panino caldo.
Se preferite potete sostituire il ketchup con altre salse di vostro gradimento.

Ricetta realizzata in collaborazione con Bettina in Cucina