clafoutis-alle-ciliegie-e-mandorle
TEMPO PREPARAZIONE
20 minuti
TEMPO COTTURA
40 minuti
PERSONE
8
DIFFICOLTÀ
semplice

INGREDIENTI
40 g farina di grano tenero tipo 0 per torte biologica Almaverde Bio 
30 g farina di riso biologica Almaverde Bio 
30 g mandorle biologiche Almaverde Bio 
110 g zucchero
280 g ciliegie
2 uova
220 ml bevanda alla soia biologica Almaverde Bio 
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
½ cucchiaino di cannella
2 cucchiai di liquore o di nettare di frutta
1 pizzico di sale
10 g burro e 20 g zucchero per la tortiera
2 cucchiai di zucchero a velo per decorare


PREPARAZIONE

  1. Lavate ed asciugate le ciliegie, eliminate il picciolo e denocciolatele senza romperle. Frullate finemente le mandorle fino a farle diventare una farina. 
  2. In una ciotola capiente versate la farina di mandorle, lo zucchero, le farine ed il sale. Sgusciate le uova, sbattetele con le fruste ed aggiungete la bevanda, il liquore o il nettare, la vaniglia e la cannella.
  3. Unite al composto delle farine quello delle uova poco alla volta per ottenere un composto tipo pastella.
  4. Imburrate una tortiera di circa 28 cm (oppure 4 mini tortiere da 10 cm l'una) ungetele con il burro poi spolverate con lo zucchero quindi appoggiate delicatamente tutte le ciliegie. Ricoprite con la pastella ed infornate a 180 gradi per 40 minuti. La superficie del dolce deve diventare gonfia e dorata.
  5. Sfornate il clafoutis e fatelo intiepidire. Spolverate con lo zucchero a velo e servite tiepido o freddo.
Un'idea in più:

Questo dolce può essere preparato con altri tipi di frutta, provatelo con le pesche, le albicocche o le prugne.
Il clafoutis alle ciliegie si conserva in frigorifero per 2-3 giorni ben chiuso con la pellicola per alimenti.

Ricetta realizzata in collaborazione con Bettina in Cucina