TEMPO PREPARAZIONE
30 minuti
TEMPO COTTURA
45 minuti
PERSONE
6-8
DIFFICOLTÀ
facile

INGREDIENTI
200 g di farina di grano saraceno biologica Almaverde Bio 
50 g di farina di grano tenero per torte tipo 0 biologica Almaverde Bio
50 g di mandorle tritate finemente biologiche Almaverde Bio
1 busta di lievito per dolci
130 g di zucchero di canna
125 g di burro
½ stecca di vaniglia
1 pizzico di sale
2 uova biologiche Almaverde Bio
60 ml di bevanda di soia biologica Almaverde Bio 
per la decorazione:
250 g di composta di frutti di bosco
2 cucchiai di zucchero a velo


PREPARAZIONE

  1. Lavorate a crema il burro con lo zucchero ed i semi della vaniglia fino a ottenere un composto morbido. Aggiungete i tuorli, una alla volta, amalgamandoli bene. 
  2. Unite delicatamente con una spatola le farine, le mandorle, il lievito e la bevanda.
  3. Montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale ed uniteli al composto poco per volta e con movimento dal basso verso l’alto.
  4. Versate l'impasto in uno stampo rotondo imburrato ed infarinato da circa 28 cm. Cuocete a 180° per 45 minuti. Verificate la cottura inserendo nel centro della torta uno stecchino che deve uscire asciutto. Togliete la torta dal forno, fatela freddare 10-15 minuti nello stampo e poi sfornatela su una gratella per dolci.
  5. Quando la torta è completamente fredda tagliatela a metà orizzontalmente con un lungo coltello seghettato. Spalmate la marmellata sulla base della torta poi sovrapponete la parte superiore. Prima di servire date una spolverata di zucchero a velo.
Un'idea in più:

questa torta rustica e fragrante si abbina bene anche ad altri tipi di marmellata sempre dal gusto aspro come mirtilli rossi, lamponi, more, mirtilli...

Ricetta realizzata in collaborazione con Bettina in Cucina