torta-di-albicocche-con-mandorle-e-vaniglia
TEMPO PREPARAZIONE
15 minuti
TEMPO COTTURA
1 ora
PERSONE
8
DIFFICOLTÀ
semplice

INGREDIENTI
100 g farina di grano tenero tipo 0 per torte biologica Almaverde Bio 
70 g farina di grano tenero tipo 1 biologica Almaverde Bio 
150 g mandorle biologiche Almaverde Bio 
70 g zucchero bianco
70 g zucchero di canna
2 uova
120 g burro
10 g lievito per dolci
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
4 bacche di cardamomo
4-5 cucchiai di nettare di albicocca biologico Almaverde Bio 
1 pizzico di sale
4 albicocche
qualche rametto di timo per decorare 

PREPARAZIONE

  1. Frullate le mandorle fino ad ottenere una farina. Riducete in polvere le bacche di cardamomo con un mortaio. Versate in una ciotola capiente farina di mandorle, polvere di cardamomo, zuccheri, lievito, farine e sale. 
  2. Sciogliete il burro e fatelo raffreddare poi unite l'estratto di vaniglia, le uova, il nettare e mescolate bene.
  3. Versate gli ingredienti liquidi nella ciotola di quelli secchi, aggiungete una albicocca tagliata a dadini ed amalgamate. L'impasto dovrà essere sodo e compatto così da non far affondare le albicocche.
  4. Ricoprite una tortiera del diametro di 22 cm con un foglio di carta forno inumidita e strizzata poi aggiungete l'impasto aiutandovi con una spatola.
  5. Tagliate le albicocche a metà, togliete i noccioli e fatele affondare leggermente nell’impasto.
  6. Cuocete per 1 ora a 180 gradi.
  7. Fate raffreddare la torta, decoratela con delle foglioline di timo e servitela a temperatura ambiente.
Un'idea in più:

Potete preparare questa torta utilizzando le noci al posto delle mandorle e le pesche al posto delle albicocche, sarà comunque squisita.
La torta di albicocche si può conservare a temperatura ambiente per un paio di giorni.

Ricetta realizzata in collaborazione con Bettina in Cucina